WELLNESS

Pilates: focalizzandosi sul coordinamento fisico e mentale e sulla stabilizzazione del baricentro, attraverso il controllo della postura e la respirazione, migliora la fluidità dei movimenti e la tonicità di tutto il corpo.

Yoga: lo Yoga è una filosofia di vita che ha nel suo potenziale anche quello di creare un corpo e una mente fortemente sani.
L’Ashtanga Yoga, praticato nel suo corretto ordine sequenziale, porta gradualmente chi lo pratica a riscoprire pienamente il proprio potenziale a tutti i livelli di consapevolezza- fisica, psicologica e spirituale. Attraverso questa pratica che unisce una corretta respirazione (Ujjay pranayama), le posture (Asana) e lo sguardo (Drishti), si ottiene un controllo dei sensi ed una più profonda consapevolezza di sé stessi. Praticando questa disciplina con regolarità e devozione si acquisisce sicurezza e stabilità fisica e mentale.
Per informazioni: Simona Braccini 3343980191 facebook.com/

Ginnastica posturale: lo stile di vita della nostra società ci impone ritmi frenetici e stressanti, che ci portano ad assumere per comodità atteggiamenti posturali errati; questi col tempo possono diventare problemi posturali permanenti ed essere causa di dolore. Nelle sedute di ginnastica posturale, possibili individualmente o in piccolo gruppo, concentrandosi nel mantenere gli allineamenti corretti in allungamento per più minuti, si produce uno stimolo di autocorrezione che porterà al miglioramento nel tempo. La ginnastica posturale viene consigliata dagli specialisti per curare disturbi dell’apparato muscolo scheletrico come scoliosi, lordosi, sciatalgie, cervicalgie, artrosi, artriti, ernie del disco e osteoporosi. Praticata come prevenzione, ha lo scopo di correggere le posizioni sbagliate che si assumono nella quotidianità e che, se non corrette, possono in futuro provocare danni più gravi.

Ginnastica A.F.A. (attività fisica adattata alla lombalgia)
In accordo con l’USL di Ravenna è in attivo questo progetto, realizzato con la regione Emilia Romagna e la ASL territoriale per garantire, con prezzi sociali, l’attività fisica alle persone più anziane.
Il programma di esercizio fisico è rivolto ai cittadini colpiti da patologie croniche e in condizioni di salute stabili, allo scopo di migliorare lo stile di vita e prevenire la disabilità.
Gli incontri si svolgono in gruppo, sotto la guida di personale esperto, con un costo di €30 a persona per ogni mese.
Gli obiettivi sono quelli di agire positivamente su soggetti con menomazioni, limitazioni funzionali (cammino ed equilibrio difficoltosi, ridotta resistenza allo sforzo, alterata destrezza manuale), disabilità (incapacità o difficoltà a compiere le attività della vita quotidiana necessarie per l’autonomia in casa o fuori casa), o che obbediscono ad uno stile di vita assolutamente sedentario.
Il trattamento a cui fa capo il progetto AFA tende perciò al miglioramento del trofismo muscolare, dell’escursione articolare, della funzione cardiovascolare e ad una migliore densità minerale ossea. Inoltre gli esercizi proposti portano ad un miglioramento del cammino e dell’equilibrio, della resistenza allo sforzo, della destrezza manuale e quindi ad una minore difficoltà a compiere attività di vita quotidiana. Tutto questo comporta indubbiamente un aumento delle relazioni sociali e familiari e un miglioramento del tono umorale.